Mercoledì 25 Aprile 2018 – Escursionismo

MONTE NERONE: SCANDOLERA – CORNOBUIO (Pesaro-Urbino)

Tempo: 6 h; dislivello salita: 900 m; lunghezza: 12 km; difficoltà: E
Partenza con mezzi propri alle ore 07:30.
Direttore escursione: AEA Giuseppe Fattori (Pippo) – Cell. 335.7675745
Il nostro itinerario è uno di quei sentieri abbandonati da tempo, riscoperto e ridisegnato dal “pioniere” Paolo Castellani, amico e Socio della nostra Sezione. Il sentiero attraversa un luogo dove una volta si svolgevano lavori manuali e faticosi ma indispensabili per tutta la comunità montana. Si potranno ammirare carbonaie su terrazzamenti e piani naturali. Il tracciato parte da Cardarella, borgo alle pendici del Monte Nerone (573 m). Una lunga e impegnativa salita, ci porterà a percorrere questi sentieri dimenticati. Il Monte Sodello (1301 m) ci indicherà la via del crinale e l’uscita dal bosco. Sempre in salita per prati sommitali, si arriverà al “Cippo dei Ciclisti”, importante sito degli amanti della bicicletta (1411 m). Da qui in avanti sarà la discesa la principale protagonista del nostro cammino. Fonte Acqua Ghiacciata (1182 m), Casciaia Mochi (1160 m), saranno riferimenti per orientamento nella discesa. Uno stradello ci porterà ai piedi del Cimaio , splendida opera della natura, dove sosteremo per ammirare le innumerevoli stratificazioni di rocce emerse dal mare milioni di anni fa: un vero e proprio libro aperto. Per comoda sterrata si arriverà al punto di partenza.