Domenica 23 Giugno 2024

GLI SPIRITI DEL BOSCO – ANELLO DELLE BALZE DI VERGHERETO (Forlì-Cesena)

Tempo: 4 h; dislivello salita: 300 m; lunghezza: 8 km; difficoltà: E

Il bosco con i suoi colori, le sue ombre e rumori ha rappresentato ,in modo particolare nel passato e in quasi tutte le culture, un elemento di suggestione, ispiratore di leggende, miti, figure fantastiche. Oggi rispetto a queste visioni siamo tutti molto più disincantati e concreti, ma se percorriamo l’antica mulattiera granducale, che dall’abitato di Balze (1100 m) conduce all’Eremo di Sant’Alberico, e rappresenta uno dei tratti più noti e belli della rete sentieristica del Monte Fumaiolo, non possiamo ignorare i numerosi  faggi e alberi vetusti che con le loro forme bizzarre, ramificazioni e radici contorte danno vita a forme fantasiose ed evocative. Questo aspetto particolare costituirà, uno dei soggetti privilegiati della nostra escursione quando ci soffermeremo con i nostri taccuini e le nostre matite e colori. Arrivati all’Eremo di Sant’Alberico (1140 m) proseguiremo per il rilievo panoramico dove sorge il Rifugio Biancaneve (1373 m), attualmente chiuso, nei pressi del quale sosteremo per il pranzo. Nella seconda parte della giornata  seguendo il Sentiero CAI 00 ritorneremo al punto di partenza. L’escursione verrà confermata solo con condizioni meteo favorevoli, oltre all’abituale abbigliamento e attrezzatura escursionistica, ogni partecipante dovrà autonomamente dotarsi di quanto riterrà utile per disegnare, dipingere all’aperto. Massimo 15 partecipanti. Iscrizioni entro le ore 21:00 di Venerdì 20 Giugno 2024.

Partenza con mezzi propri ore 07:30.

Direttore escursione: AE Lanzoni Carlo – Cell. 338.2466809 – cadali@libero.it

Mercoledì 19 Giugno 2024

LA VAL D’INFERNO (Firenze)

Tempo : 6 h ; dislivello salita : 550 m ; lunghezza : 14 km ; difficoltà : E

Moscheta m.569 –  La Serra m.904 – Giogarello m.923 – Val D’Inferno m.541 – Moscheta m.569

Si parte dal piazzale dell’antica badia vallombrosana di Moscheta, fondata da S. Giovanni Gualberto nel 1034, località posta sulla S.S. del Giogo.

In salita, costeggiando la destra idrografica del Fosso Vacchile, si arriva alla Serra per poi puntare decisamente verso Monte Acuto (m.1058) e scendere al nucleo abbandonato di Giogarello. Oltrepassato questo caratteristico borgo si prosegue toccando Razzalto e Cà Nuova. Una discesa molto ripida porta infine nella gola del Veccione poco a valle della casa di Val D’inferno. Lasciato il Rio, una comoda strada in breve tempo riporta a Moscheta. Il trekking non presenta particolari difficoltà se non quelle legate alle condizioni meteo. Percorso interessante per visione di antichi borghi e scenari naturali di notevole spettacolarità. Iscrizioni entro le ore 21.00 di Lunedì 17 Giugno 2024.

Partenza con mezzi propri alle ore 7.30

Direttore dell’escursione : AE Giuseppe Fattori – Cell. 335.7675745

Rinnovo on line

Rinnovare tramite il portale del socio My CAI o POL (profilo on line del socio) e la funzionalità Paypal

Si evidenzia che è possibile unicamente rinnovare la quota associativa, per sé o per tutto il nucleo familiare, selezionando le proprie condizioni (sezione di appartenenza, categoria associativa, massimale integrativo).

My CAI o POL (profilo on line) del socio CAI https://soci.cai.it/my-cai/home permette di gestire in autonomia: le scelte per la privacy, aggiornare i propri recapiti (indirizzo, e-mail, numero telefonico), stampare il certificato di iscrizione al CAI, rinnovare l’iscrizione tramite PayPal. Istruzioni:

PayPal https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/home è un conto online, che consente di effettuare pagamenti, utilizzando l’indirizzo e-mail e la relativa password; al conto è possibile associare carte di credito, carte prepagate, o un conto corrente bancario.

Per rinnovare tramite Paypal occorre:

1) avere attivato il POL e il sistema di pagamento Paypal;

2) utilizzare la funzione “Rinnovo” del POL, istruzioni:

Il Socio che rinnova Tramite PayPal deve comunque andare a ritirare il bollino in sede.

Si evidenzia che, in caso di utilizzo del sistema PayPal, l’adesione al CAI (compresa la copertura assicurativa) è immediatamente attiva a seguito del pagamento.