Giovedì 21 Settembre 2017 ore 21:15 in in Sede

Proiezione del documentario: CHASING ICE – IL PIANETA IN PERICOLO

di Jeff Orlowscki – USA 2012 – 74 minuti

Chasing Ice è un documentario del 2012 diretto da Jeff Orlowski. Nella primavera del 2005, il celebre fotografo James Balog si diresse verso l’Artico per portare a termine un incarico commissionatogli dal National Geographic: catturare immagini che potessero aiutare a capire meglio il cambiamento climatico della Terra. Pur avendo una formazione scientifica, Balog si era sempre mostrato scettico sulla tesi del cambiamento climatico. Ma quel primo viaggio a Nord gli aprì gli occhi e lo convinse a intraprendere una sfida che avrebbe potuto mettere a rischio la sua carriera e la sua stessa salute. A pochi mesi da quel primo viaggio in Islanda, il fotografo organizzò la più dura spedizione della sua vita: La “Extreme Ice Survey”. Alla guida di un gruppo di giovani coraggiosi, iniziò a raccogliere le immagini che (grazie ad un rivoluzionario time-lapse) avrebbero testimoniato lo scioglimento dei ghiacci e il cambiamento climatico in corso. Al film hanno preso parte oltre a James Balog diversi fotografi tra cui, Svavar Jonatansson, Adam LeWinter, Louie Psihoyos e lo stesso regista del film Jeff Orlowski.

In Disko Bay, Greenland, 20-story high icebergs broken off from the Greenland Ice Sheet float into the North Atlantic, raising sea level

James Balog at Columbia Glacier, Alaska, seen with two EIS time-lapse cameras, late August 2009.

Domenica 17 Settembre 2017 – Attività Sociale ed Escursionismo

MONTE CARPEGNA

SANTUARIO MADONNA DEL FAGGIO (Pesaro-Urbino)

Locandina_ridotta_per_Web

MONTE CARPEGNA (Pesaro-Urbino)

Tempo: 2 h; dislivello salita: 350 m.; lunghezza: 7 km; difficoltà: E
Partenza con mezzi propri alle ore 07:30.
Direttore escursione: AE-ONC Adriana Ugolini – Cell. 339.7688760
In occasione del concerto organizzato dalla nostra Sezione, proponiamo una breve escursione in ambiente ormai noto, ma sempre interessante. Dal parcheggio sottostante il Santuario della Madonna del Faggio, si raggiungeranno il Passo del Trabocchino, la testa del Monte Carpegna e le Sorgenti del Fiume Conca. Il paesaggio circostante ci racconta l’evoluzione insediativa iniziale per “fondi agricoli”, poi di nuclei castellani fortificati e successivamente di agglomerati, esterni alle mura, detti ville o villaggi. Non dimentichiamo poi, il fascino dei Sassi Simone e Simoncello, che danno il nome all’Area Protetta e sono definiti i “Monti Naviganti”. Il terreno agricolo circostante risulta diviso in numerosi piccoli appezzamenti, mentre l’alta vocazione all’allevamento, perdurato fino all’ultimo dopoguerra, fa sì che i pascoli siano spesso in comune; alcune comunità hanno mantenuto gli antichi usi civici di autonomia salvaguardandoli con la nascita di Comunanze Agrarie.

Sabato 16 e Domenica 17 Settembre 2017 – ANNULLATO PER MALTEMPO

DOLOMITI: GIRO DEL SASSOLUNGO E DEL SASSOPIATTO (Bolzano)

Tempo totale: 8 h; dislivello salita: 700 m; lunghezza: 18 km; difficoltà: E
Partenza con mezzi propri alle ore 07:30 dal parcheggio dei Sindacati di Rimini in Via caduti di Marzabotto Sabato 16 Settembre
Direttore escursione: ASE Emiliano Castioni – Cell.345.3591406 – emilianoc60@gmail.com
Il Sassopiatto e il Sassolungo sono due bellissime montagne facenti parte della catena delle Dolomiti, che l’UNESCO ha dichiarato patrimonio dell’umanità. Percorrendo il sentiero molto panoramico che segue la base di queste formidabili pareti, sarà possibile godere anche della vista di altri monumenti naturali, come la Marmolada, il Catinaccio e il Gruppo del Sella, che ci regaleranno paesaggi mozzafiato e viste stupende. Incastonato tra il Sassolungo e il Sassopiatto, ai piedi di questi monti granitici, si trova il Rifugio Vicenza nel quale pernotteremo e da dove potremo godere dell’Enrosadira, fenomeno che rende rosa la roccia dolomitica al tramonto. La partenza è dal Passo Sella, dove lasceremo le automobili. Sulla strada del ritorno, verso Rimini, se avremo tempo, ci fermeremo sull’altopiano di Pinè a visitare le “Piramidi di Segonzano”, alte colonne di terra sovrastate da un masso di porfido.
Riunione in sede dei partecipanti Giovedì 14 Settembre 2017 alle ore 21:00.

 

Nuove Maglie Tecniche Estate 2017

Sono arrivate le nuove Maglie Tecniche Estate 2017 e un’ utile Sacca Porta Oggetti con il Logo del CAI Sezione di Rimini.
Per informazioni contattare in sede Luca Mondaini o al Cell. 348.8400715